Facebook e il pulsante Dislike: sarà la fine di molte amicizie?

Il nostro Mark è sempre attento e scrupoloso nei confronti dei suoi utenti e delle loro richieste. Sono anni che la comunità di Faccialibro chiede a gran voce il pulsante Dislike per esprimere apertamente cosa non piace ed è di qualche ora fa la notizia che molti utenti attendevano: Facebook è pronto ad introdurre il tasto Dislike.

Se così fosse, oltre ad un incremento di rotture di amicizie virtuali, sarebbe un metodo per profilare gli utenti in maniera più specifica, sapendo non solo cosa piace al nostro pubblico ma anche (e forse soprattutto) cosa non piace.

Il ragazzo d’oro Zuckerberg precisa che il pulsante Dislike sarà attivato solo per alcune tipologie di contenuti e sarà un modo per esprimere solidarietà o disappunto. Una sorta di pulsante empatico per esprimere la vicinanza o lo sgomento per un fatto drammatico o semplicemente triste.

Sarà davvero così? O Facebook si trasformerà nel più grande ring virtuale della storia?