Solo le persone con gli occhiali possono capire

occhiali-680x224

Gli occhiali da vista non sono una cosa su cui scherzare. Mi rivolgo a voi dannati Hipster che credete sia divertente indossare montature con lenti finte solo per darvi un tono radical chic. Un po’ come tingersi i capelli di biondo per le donne. Ci sono bionde vere che soffrono perché non riescono a condurre una vita normale a causa del loro QI. O come quelli che comprano borse taroccate di Louis Vuitton. Sappiate che ci sono persone insulse che spendono veramente una fortuna per acquistarle originali. Vergognatevi tutti. Ma torniamo agli occhiali e alla sofferenza quotidiana con cui devono convivere i miopi.

La doccia.

Ogni volta che facciamo la doccia siamo costretti a togliere gli occhiali e diventiamo completamente ciechi. Cerchiamo shampoo e docciaschiuma a tentoni senza godere minimamente delle meravigliose etichette progettate da grafici esperti per questi prodotti.

Uscire di casa.

Il sole che per la gente comune è una cosa bella per noi miopi è un dramma. I raggi solari ci costringono a cambiare gli occhiali da vista con occhiali da sole a lenti graduate. Le donne partono per missioni di speleologia nelle loro borsette. I maschi si ritrovano con la tasca rigonfia per contenere la voluminosa custodia degli occhiali. Il cambio di occhiali avviene circa 800 volte al giorno, ovvero ad ogni nuvola passeggera o locale chiuso.

Le bevande calde.

I miopi non possono avvicinarsi a una tisana che subito gli occhiali si appannano. Momenti in cui la nebbia in val Padana al confronto è un’aurora boreale.

Pulire gli occhiali.

Avete idea di quanto sia difficile pulire gli occhiali? Una percentuale ridicola di noi miopi viaggia con l’apposita salvietta con cui l’ottico ti omaggia nel momento dell’acquisto. I più usano la maglietta ma l’avvento del sintetico ha reso la pulizia degli occhiali impossibile. Una delle esperienze più brutte della vita è vedere (si fa per dire) l’alone che si sposta ad ogni passata.

L’inverno.

Entrare in un locale chiuso in inverno significa passare dieci minuti a chiedersi con chi si sta parlando. La condensazione è il nemico più temibile del miope.

Quanto ti manca?

Che cazzo te ne frega?

Mi fai provare i tuoi occhiali?

Sì, prova i miei occhiali. Se la cosa finisse qui potrebbe andare, ma la vita è cattiva. Gli ebeti che indossano i nostri occhiali non mancano mai di fare delle smorfie di spastico stupore ed esclamare “Oh Dio, non vedo un cazzo!”

Perché non metti le lenti?

Se veramente pensi che non ci abbia mai pensato allora sei più stupido di quanto potrebbe rivelare un accurato test psicologico.

Sport.

Se non potete mettere le lenti fare sport può diventare scomodo quando non addirittura umiliante. Tutte quelle mascherine, occhialini e altro preposti allo scopo sanno di ridicolo. Quando sono andato a comprare degli occhiali per giocare a calcetto la commessa come prima cosa mi ha detto: ha mai pensato di mettere le lenti!